UNICO ITALIANO INSIEME A SALVINI E BOTTURA

Pierpaolo Piccioli tra le 100 persone più influenti al mondo per il Time

Oltre al ministro Matteo Salvini e allo chef stellato Massimo Bottura, c'è un altro italiano - questa volta del mondo della moda - nella consueta classifica stilata dal settimanale statunitense Time: si tratta di Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino.

Lo stilista, dal 2016 al timone en solitaire della griffe in capo a Mayhoola, si è distinto nella categoria Icon, accanto a nomi come Michelle Obama, Spike Lee e Lady Gaga.

Non si tratta dell'unico esponente del fashion system: insieme a Piccioli nella chart compaiono Clare Waight Keller, ai vertici creativi di Givenchy, e Jennifer Hyman, founder e ceo della piattaforma Rent the Runway, che offre la possibilità di noleggiare abiti di lusso. Un posto d'onore nella graduatoria è andato anche alla make-up artist Pat McGrath, che ha fatto apprezzare al pubblico la bellezza di modelle e modelli al di là delle razze e del colore della pelle.

A commentare il ritratto di Pierpaolo Piccioli è stata l'attrice Usa Frances McDormand: «Il suo regno presso la maison Valentino - scrive - è stata una lunga lezione di eleganza. Non sente alcun bisogno di cancellare il passato, ma costruisce sulle sue fondamenta, rendendo il brand più forte e coraggioso. La sua visione inclusiva è evidente dal modo in cui stima le sarte nel suo atelier, condividendo il pasto con loro dopo le sfilate couture».

a.t.
stats