Verso una dimensione più internazionale

Marimekko: Rebekka Bay è la nuova direttrice creativa

L'etichetta finlandese Marimekko ha scelto una veterana del settore moda per dare nuova verve a livello internazionale alle sue collezioni. Dal prossimo settembre Rebekka Bay, che vanta esperienze di design director presso realtà come UniqloGap, Cos ed Everlane, sarà la nuova direttrice creativa della label ed entrerà a far parte del gruppo dirigente.

«Rebekka è una leader creativa e visionaria con una capacità unica di combinare una forte carica visionaria a una strategia commerciale», ha spiegato in un comunicato Tiina Alahuhta-Kasko, presidente e ceo di Marimekko.

«In Marimekko – ha proseguito - abbiamo già da diversi anni modernizzato il nostro marchio e sviluppato collezioni rivolte a un pubblico globale più ampio. Rebekka conosce bene il brand e la sua esperienza internazionale e la sua conoscenza dei mercati asiatici supporterà la nostra comunità creativa per sviluppare ulteriormente il fascino delle nostre collezioni».

«Ho sempre trovato le idee più intriganti della moda, e l'innovazione e la creatività più importanti dei trend che si bruciano a velocità supersonica. Credo che Marimekko, come marchio lifestyle sia importante oggi come 70 anni fa», ha sottolineato Rebekka Bay.

Quest'ultima è membro del consiglio di amministrazione dell'etichetta finlandese dal 2017 e abbandonerà questo incarico in vista del nuovo ruolo che andrà a rivestire.

Bay lascia la carica di creative director di Uniqlo global innovation center, che ha ricoperto lavorando tra New York e Tokyo. Precedentemente è stata head of design and product di Everlane a New York e a San Francisco, dal 2015 al 2017, e prima ancora da realtà come Gap e Cos.

c.me.
stats