Women in IT Awards

Yoox Net-A-Porter due volte sul podio con Federica Romagnoli e Mel Unsworth

Yoox Net-A-Porter sale due volte sul podio alla sesta edizione degli Women in IT Awards di Londra, grazie a Federica Romagnoli, head of Change Program, e Mel Unsworth, head of Infrastructure Analysis and Delivery, vincitrici rispettivamente dei premi e-Skills Initiative of the Year e Future Cio of the Year.

Il gruppo dell’e-commerce, l’unico ad essere nominato agli award in quattro categorie, «è da sempre impegnato nel creare un ambiente lavorativo inclusivo – si legge in una nota - che celebri la diversità, dando così spazio al talento femminile, dal momento che oggi le donne rappresentano il 60% dei dipendenti e quasi il 30% ricopre ruoli all’interno dei dipartimenti It, quasi il doppio della media del settore».

Federica Romagnoli, che ha contribuito alla costruzione e gestione dei programmi di educazione digitale, è la prima italiana dell’azienda a ricevere l’e-Skills Initiative of the Year, premio che riconosce le migliori iniziative svolte per aiutare donne e ragazze a migliorare le proprie competenze digitali.

Mel Unsworth, invece, si è distinta navigando tra la complessità della governance It locale e globale, dimostrando di avere tutte le carte in regola per diventare chief information officer e ricevendo così il Future Cio of the Year.



(Nella foto, Federica Romagnoli e Mel Unsworth)

c.bo.
stats