1.700 metri quadri ecosostenibili

Upim e la strategia anticrisi: a Milano riapre lo store di corso Buenos Aires

Dopo una temporanea chiusura per i lavori di ristrutturazione avviati al termine del lockdown, Upim ha riaperto lo store di Milano in corso Buenos Aires. «Abbiamo voluto mantenere la promessa fatta ai nostri clienti - afferma Massimo Iacobelli, direttore generale dell'insegna - e nonostante il periodo complesso ci siamo impegnati per restituire un negozio sempre più accogliente».

Per lo store sono stati utilizzati materiali ecosostenibili privilegiando legno, ferro e vetro. Nei 1.700 metri quadrati  di superficie di vendita, dove lavoreranno 23 persone, il "fattore umano" è stato messo al centro, consegnando alla città un negozio concepito come luogo da frequentare, non necessariamente per fare acquisti, ma anche per trascorrere il tempo libero.

«Il negozio di Corso Buenos Aires vuole essere un luogo dove il cliente possa sentirsi a proprio agio come se fosse a casa, trovare una serie di prodotti e servizi che possano soddisfare le sue necessità quotidiane», conclude Iacobelli.

A livello merceologico, il punto vendita offrirà collezioni donna, uomo, BluKids (bimbo), Croff (home decration) e la profumeria.

an.bi.
stats