oltre 150 speaker, 700 retailer registrati

Il Forum Retail 2018 dà voce a un settore che cambia

150 relatori, quattro sessioni plenarie, 20 focus tematici, due laboratori interattivi e molto altro alla 18esima edizione del Forum Retail, evento ideato e organizzato da Ikn Italy che si svolge il 29 e il 30 novembre all'UnaHotels Expo Fiera Milano di Pero, alle porte del capoluogo lombardo.

Un appuntamento che, durante le precedenti 17 edizioni, ha coinvolto oltre 1.000 speaker, più di 13mila partecipanti e circa 630 sponsor.

Tra le novità spiccano le Sessioni Plenarie, con le testimonianze di relatori internazionali e approfondimenti su Salute e Benessere, Pet Care e Bio.

Alle startup viene per la prima volta dedicato uno spazio specifico nell'Area Expo, lo Startup Village. Le realtà emergenti hanno inoltre a disposizione cinque minuti di pitch durante le 12 sessioni parallele del Forum, in cui presentare i propri servizi di fronte a una platea di retailer e fornitori di soluzioni It. Saranno gli stessi retailer a giudicare la proposta più interessante, aggiudicandole un premio.

Lo Startup Village fa parte di un'area espositiva di 2mila metri quadri, che ospita anche la seconda edizione del Future Store, una vetrina sulle tecnologie più avanzate applicate ai negozi, e la Macchina del Tempo, tutta da scoprire per i partecipanti più visionari.

Proprio una startup ha dato vita a un robot di ultima generazione studiato per i punti vendita: si tratta di Mike Process Master, è stato ideato da MyAv ed è la prima volta che viene presentato a un evento pubblico.

Luca Passoni, a.d. di Ikn Italy, ribadisce l'attenzione del Forum agli imprenditori under 40 che stanno riscrivendo le regole del retail, al centro di un profondo processo di cambiamento. «Per questo - precisa - i temi trattati vanno dall'omnichannel alla cybersecurity, dalla blockchain all'intelligenza artificiale, dall'IoT ai big data, fino al mobile payment, alla realtà aumentata e all'e-commerce».

Durante una serata di gala verranno consegnati i Retail Awards, ossia i migliori progetti suddivisi in dieci categorie.

Da segnalare che il Forum ha ottenuto per la prima volta il patrocinio del Comune di Milano, con l'assessore Cristina Tajani che aprirà i lavori e che ha dichiarato: «A Milano molti dettaglianti rionali di nuova generazione stanno sperimentando nuove soluzioni volte a contrastare la desertificazione commerciale e ad animare la vita del quartiere. Tra gli strumenti a disposizione, la tecnologia digitale riveste oggi grande importanza».

a.b.
stats