2020 leading vendors to the top 1000 e-retailers

eShopWorld al secondo posto tra gli International E-Commerce Services

eShopWorld, una delle società leader nel cross-border commerce a livello mondiale, è stata inserita tra i 2020 Leading Vendors to the Top 1000 E-Retailers di Internet Retailer, una classifica suddivisa in 27 categorie.

Nella fattispecie, eShopWorld ha ottenuto il secondo posto nella categoria International E-Commerce Services. Il ranking di Internet Retailer si basa sul numero di clienti retail serviti, che fanno parte della Internet Retail Top 1000, e rappresenta una guida per gli e-retailer interessati ad avviare intese con provider di soluzioni tecnologiche.  

«Il global commerce - ha commentato Tommy Kelly, ceo di eShopWorld - rappresenta una delle opportunità più significative per i marchi e i retailer. Per coglierle è essenziale garantire una shopping experience senza soluzione di continuità».

Kelly si è detto felice di aver ottenuto questo riconoscimento, «in quanto ancora una volta conferma che aiutiamo i clienti a centrare i loro obiettivi di sviluppo, attraverso un approccio alla partnership che garantisce loro un servizio di valore e affidabile».

«Non vediamo l'ora - ha concluso - di supportare altri brand e retailer a espandersi a livello internazionale, proseguendo nella nostra missione di garantire alle retail company e alla loro clientela un'esperienza di shopping online semplice e local, a prescindere da dove si trovino».

L'attività di eShopWorld abbraccia sei continenti, fornendo soluzioni di e-commerce in-country e cross-border ai retailer globali, in modo tale da collocare la loro offerta online in un numero di mercati che arriva a quota 200, rendendo più facile ai consumatori internazionali muoversi in modo seamless nella buyer journey e completare i loro acquisti.

Internet Retailer, che viene pubblicato da Digital Shopper 360, riconosce ai fornitori che fanno parte della categoria International E-Commerce Services la capacità di stare a fianco dei retailer con software che li indirizzano in ambiti come le norme fiscali, le esigenze legate alle consegne dei pacchi, le conversioni valutarie e i resi nei mercati esteri.

Come sottolinea una nota, «man mano che l'e-commerce internazionale cresce, i servizi di eShopWorld e di altri vendor leader sul mercato diventano sempre più importanti. Non a caso, eShopWorld lavora con alcuni dei più significativi brand del lusso, della lingerie, del fashion e dello sportswear, gestendo il global e-commerce di cinque tra i dieci marchi al top nel settore abbigliamento».

Nato nel 2010, eShopWorld ha sede in Irlanda e uffici negli Stati Uniti, a Singapore e in Olanda. L'azienda è di proprietà di Tommy Kelly e di Asendia, frutto di una partnership tra la francese La Poste e la svizzera SwissPost.

A cura della redazione
stats