A FIRENZE

A Modaprima 74 il fast fashion di qualità

L’appuntamento è dal 24 al 26 maggio a Firenze: alla Stazione Leopolda convergeranno le migliori aziende italiane del segmento fast fashion e i buyer internazionali, per presentare e visionare i campionari della primavera-estate 2014 e i best seller dell’autunno-inverno 2013/2014 (nella foto di F. Guazzelli l'edizione di novembre 2012).

 

Forte dei riscontri positivi ottenuti all’edizione di novembre 2012 - dove il numero dei compratori aveva toccato quota 1.400, di cui 600 provenienti da 50 Paesi esteri -, Modaprima si presenta all’appello con cifre più che interessanti, a partire dalle 150 collezioni in mostra, che contano new entry e ritorni come: Annacristy, Capricci di lana, Creazioni Nigi’s, Madly in Italy, Eredi Lamperti, Giulia Galanti e numerosi altri.

 

Attesi gli operatori del settore provenienti dal Giappone in primis, Portogallo, Russia, Spagna, Canada, Germania e Hong Kong. Senza dimenticare gli Stati Uniti, il Belgio e tutta l’area del Nord Europa.

 

“Modaprima è sempre più punto di riferimento internazionale per il fast fashion di qualità” ha commentato Agostino Poletto, vice direttore generale di Pitti Immagine. “Continuiamo a investire nello scouting e nelle strategie di promozione all’estero”, ha spiegato il manager, focalizzando l’attenzione sulla mission che mira a incrementare la presenza dei buyer stranieri e che, a questa tornata, si concentra su russi, americani, giapponesi, spagnoli e tedeschi.

 

stats