A FIRENZE

Il bilancio di Mare D'Amare: "Un successo oltre le aspettative"

 

Crescono i visitatori italiani (+3%) alla sesta edizione di Mare D’Amare, il salone italiano del beachwear in scena fino a ieri a Firenze. Fa meno notizia, ma è più consistente (+12%), l'aumento dei buyer stranieri.

 

Sono stati soprattutto russi, francesi, tedeschi e spagnoli ad affollare stand e corridoi della Fortezza da Basso.

 

“Un successo al di là delle aspettative - commenta Alessandro Legnaioli, presidente della kermesse - che ribadisce il ruolo fondamentale di Mare D'Amare nel panorama internazionale". "Siamo pronti a nuove sfide, oggi in cantiere" anticipa Legnaioli.

 

Protagoniste della rassegna (che fino a fine settembre è accessibile sulla piattaforma online http://digital.maredamare.eu) le collezioni di oltre 220 marchi provenienti da tutta Europa, dai più noti fino ai giovani designer (nella foto, la sfilata di Gas durante la tre giorni).

 

 

stats