A FIRENZE

ModaPrima: la fast fashion si dà appuntamento alla Stazione Leopolda

Da domani al 24 novembre la Stazione Leopolda di Firenze si trasforma in contenitore esclusivo per circa 150 marchi della fast fashion, protagonisti della 75esima edizione di Modaprima con le collezioni autunno-inverno 2014/2015 e un focus sui best seller della primavera-estate 2014.

 

“Lo spostamento a Firenze, la centralità e l’appeal della città - dice Agostino Poletto, vicedirettore generale di Pitti Immagine - sono stati un input forte, che ha dato una spinta energetica al salone, e i numeri di questa edizione lo testimoniano con una crescita delle aziende partecipanti". "Modaprima si rafforza inoltre grazie a una continua attività di scouting a livello nazionale - prosegue - che individua le migliori realtà di questo segmento produttivo, e soprattutto grazie alle sinergie che in questi anni abbiamo attivato con le istituzioni e gli organismi che promuovono, sia a livello locale sia nazionale, la piccola e media industria italiana". "Fondamentali - conclude - anche gli investimenti nella promozione all’estero: ci sono mercati nuovi su cui puntare e altri già consolidati nei quali incrementare la presenza delle nostre aziende e il programma di missioni di buyer esteri che da diverse stagioni realizziamo assieme a Ice ha dato i suoi frutti”.

 

Tra i nomi nuovi presenti a questa edizione (la quarta che si svolge a Firenze) si segnalano, tra gli altri, Orfatti, Annacristy, Vtl's, Eastcoast, Ivi shock, Anatomie, Moovy, J & Co. ed ElisabettaMinelli.

 

All'ultimo appuntamento estivo della rassegna avevano partecipato 1.700 compratori, di cui 800 provenienti da una cinquantina di Paesi esteri.

 

stats