A MILANO

Sì Sposaitalia Collezioni sempre più internazionale

Si apre oggi la quattro giorni di Sì Sposaitalia Collezioni, appuntamento imperdibile per tutti gli operatori del settore bridal che porta a Fieramilanocity, su oltre 16mila metri quadrati di superficie espositiva, 171 collezioni (+11% rispetto alla passata edizione) per i matrimoni del 2014.

 

Protagonista la moda sposa, completata da un’ampia scelta di abiti per il futuro marito e per gli invitati nonché scarpe, bijoux, intimo e tutti gli headpieces che completano il “look” del giorno del sì.

 

Tra le new entry si segnalano l’italiana Acquachiara Collection, atelier milanese e molto apprezzato in ambito internazionale, e, dall’estero, il brand coreano Yi JuLusan Mandongus da Hong Kong, lo spagnolo Raimon Bundò e il norvegese  Sadoni.

 

Sposaitalia  si conferma, quindi, un happening ad alto tasso di internazionalità e non solo dal punto di vista dell’offerta: quest’anno è stato ulteriormente potenziato il programma hosted buyer, in collaborazione con l’Ice, che porterà in fiera compratori provenienti da Giappone, Australia, Emirati Arabi Uniti, Usa, Canada, Iran, Libano, Oman, Corea del Sud, Inghilterra, Irlanda, Austria, Germania, Polonia, Russia, Hong Kong e Kazakistan.

 

Tra le novità di quest’edizione il debutto di un vip club, un allestimento scenografico per la sala sfilate e, sul fronte digital, il sito www.sposaitaliacollezioni.it ricco di contenuti, strettamente connesso con i social network e sempre aggiornato su news e tendenze del settore wedding.

stats