A Milano

Unicredit vende il Pavilion a 45 milioni. Con Coima diventerà sede di negozi

Coima Res, società immobiliare che fa capo a Manfredi Catella, ha siglato con Unicredit un contratto preliminare di acquisto per l'immobile Pavilion nel cuore di Porta Nuova a Milano per 45 milioni di euro piu' un potenziale "earn-out" fino a 5 milioni.

 

Il closing dell'operazione è previsto entro fine anno. Il Pavilion è un immobile poli-funzionale progettato da Michele De Lucchi, con un'area complessiva pari a circa 3.000 metri quadrati, al momento utilizzato da UniCredit come centro espositivo, ospitando eventi e conferenze, compresi alcuni appuntamenti promossi da Camera Nazionale della Moda Italiana durante la fashion week, di cui l'istituto di credito è sponsor.

 

La strategia di investimento prevede la potenziale conversione del Pavilion in uffici e retail, data la location strategica tra Piazza Gae Aulenti ed il nuovo parco "Biblioteca degli Alberi", sempre all'interno di Porta Nuova, che verrà inaugurata a ottobre e diventerà il terzo parco più grande nel centro di Milano.

 

Unicredit prevede di rilasciare il Pavilion entro la fine del 2018, dando a Coima Res l'opportunità di riposizionare l'asset, facendo leva sulla sua location strategica. Più di 35.000 dipendenti lavorano attualmente in Porta Nuova, un numero che si prevede aumenti di oltre il 30% entro il 2022.

stats