A Parigi

Premiere Classe dal 2 al 5 settembre con un nuovo ospite: Silmo Paris

Parte oggi 2 settembre, a Porte de Versailles, l'edizione autunnale di Premiere Classe (in concomitanza con Who’s Next), il maggiore salone parigino degli accessori, che per la prima volta ospita un'area dedicata all'eyewear, il Village Silmo.

 

Silmo Paris - salone dell'ottica e dell'occhialeria, che si terrà a Parigi Nord Villepinte dal 23 al 26 settembre - anticipa all'interno di Premiere Classe le collezioni di occhiali di una trentina di brand, su un'area di 200 metri quadrati. Previsto anche un forum sulle tendenze, pensato per orientare i retailer di accessori che vogliono estendere l'offerta agli occhiali.

 

La partnership siglata tra i due saloni prevede inoltre che Premiere Classe entri al prossimo Silmo con un pop up store contenente una serie di accessori in target con l'eyewear. In più è stato istituito un premio speciale sponsorizzato da Premiere Classe nell'ambito dei Silmo d’or: una nuova categoria che offre gratuitamente uno stand al vincitore.

 

Il tema di Premiere Classe e Who’s Next (focalizzato sul ready-to-wear) per l'edizione che presenta la primavera-estate 2017 è il Mediterraneo. Vi partecipano oltre 1.600 brand (di cui, circa 900 a Premiere Classe) da tutto il mondo (l'Italia è il secondo Paese più rappresentato dopo la Francia) e sono attesi circa 50mila visitatori.

 

Una delle novità di settembre è la mostra Upcycling, nell'ambito del progetto (Re)create, vale a dire «l'arte di trasformare materiali di recupero in prodotti di alta qualità». In esposizione le capsule collection di sette brand che hanno riciclato e rivisitato capi vintage anche del mondo militare. In rappresentanza dell'Italia c'è Giuseppe Caniglia, che ha ridato smalto a vecchie paia di
Converse. Dopo la mostra le proposte saranno  in vendita in uno spazio pop up presso il concept store Kiliwatch Paris.

 

stats