A RHO PERO E A PALAZZO GIURECONSULTI

Lineapelle rafforza il legame con Milano Moda Donna

Durante le giornate di Milano Moda Donna va in scena a Rho una nuova edizione di Lineapelle, il salone che presenta i pellami, l’accessoristica, la componentistica, i tessuti, i sintetici, la modellistica e i prodotti chimici per le collezioni di abbigliamento in pelle, borse e calzature della primavera-estate 2016.

 

Da visitare in centro, presso Palazzo dei Giureconsulti, in piazza Mercanti, la mostra “Pelle, una storia italiana”, tratta dall’archivio storico e di ricerca Lineapelle.

 

La mostra, che viene inaugurata stasera alle 19 con un cocktail alla presenza dei vertici della Camera della Moda e della rassegna, resterà aperta per tutte e sei le giornate della fashion week milanese. Lineapelle ha voluto associarsi alla manifestazione anche attraverso la sponsorizzazione della sfilata Next Generation, svoltasi ieri sera al Teatro Vetra.

 

Lineapelle, da oggi (25 febbraio) a venerdì 27 febbraio, mette in scena le collezioni di 1.086 espositori su una superficie netta di 42mila metri quadri. Il 56% degli spazi è occupato da concerie, delle quali le italiane costituiscono la parte preponderante.

 

Sul fronte delle tendenze, accessori e abbigliamento in pelle della primavera-estate 2016 oscilleranno tra due opposti: il materiale pulito, liscio, essenziale ma ricercato e potenzialmente perfetto e quello usato, vissuto, logoro e volutamente rovinato. Grande attenzione viene riservata al valore intrinseco dei prodotti e alle loro “priorità” ecologiche.

 

Lineapelle è affiancata da Simac - Tanning Tech, salone delle tecnologie per l’industria della calzatura, della pelletteria e della concia. (Nella foto, un prodotto di Stahl)

 

 

stats