ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI

Di scena a Parigi anche Who’s Next Paris e Tranoï Homme con Tranoï Preview

Partono domani a Parigi, mentre sono ancora in corso le sfilate maschili, due importanti appuntamenti fieristici: Who’s Next Paris, che a Porte de Versailles riunisce circa mille marchi tra womenswear, menswear e accessori, e Tranoï Homme, consolidata rassegna d’avanguardia negli spazi del Palais de la Bourse, cui si aggiunge l’appendice di Tranoï Preview, con le pre-collezioni donna al Carrousel du Louvre.

 

Who’s Next Paris, nato dalla fusione tra Who’s Next e Prêt à Porter Paris, con questa edizione (la seconda con anticipo di date a gennaio, mentre sono in corso le sfilate maschili) dà vita a un’ulteriore riorganizzazione della sua ampia offerta, che prevede una più netta separazione tra le aree espositive dedicate al prêt-à-porter e quelle incentrate sugli accessori, al fine di rendere più leggibile la manifestazione.

 

In particolare, il percorso è scandito dalle sezioni al femminile Fame, Fresh (dove tra i giovani stilisti ospitati si trovano anche cinque creatori americani, invitati grazie alla partnership stretta dagli organizzatori con il Council of Fashion Designers of America - Cfda) e Private, mentre sulla moda uomo sono attivi Mr. Brown (tra le new entry si segnala il marchio italiano Replay) e Sir Brown (sull’avanguardia maschile).

 

Per il mondo degli accessori, in primo piano Première Classe, dove per la prima volta espongono marchi presenti di solito solo alla seconda sessione di questa ribalta, che si tiene i primi di marzo presso il Jardin des Tuileries. Ma è da segnalare anche la nascita di Who’s Next Accessories con 600 linee tra calzature, pelletteria, bijoux e accessori tessili. Ultima novità dell’edizione al via, il varo di Mr. Brown Accessories sui complementi per lui.

 

Nelle stesse date di Who’s Next Paris, ossia dal 19 al 21 gennaio, si svolgono anche Tranoï e Tranoï Preview. Tra gli eventi clou dell’appuntamento al maschile di scena al Palais de la Bourse le sfilate del designer israeliano Sruli Recht e del tedesco con studi ad Anversa Bernhard Willhelm, rispettivamente il 19 e il 20 gennaio. Mentre per la nuova rassegna sulle pre-collezioni donna di stanza al Carrousel du Louvre sono attesi un centinaio di brand, tra cui Cacharel, che in fase di profonda riorganizzazione ha rinunciato a sfilare e che nel contesto di Tranoï Preview presenta la pre-fall.

 

 

stats