ACQUISIZIONI

A Coach le scarpe di Stuart Weitzman per mezzo miliardo di dollari

Ad aggiudicarsi il marchio di calzature di alta gamma Stuart Weitzman è il gruppo americano Coach, che ha avuto la meglio su concorrenti come Brown Shoe Company e il fondo Advent International. Valore dell'operazione, che dovrebbe chiudersi il prossimo maggio, 574 milioni di dollari.

 

Coach pagherà inizialmente 530 milioni in cash e verserà ulteriori 44 milioni al raggiungimento di determinati target nell'arco di tre anni, a partire dal closing dell'acquisizione.

 

Messo in vendita l'estate scorsa dal fondo Sycamore Partners - proprietario di Stuart Weitzman da aprile 2014, quando ha rilevato la controllante Jones Group -, il brand Usa di calzature ha chiuso l'anno, il 30 settembre, con ricavi pari a circa 300 milioni di dollari.


Con l'acquisizione Coach potrebbe rafforzarsi e fronteggiare meglio la concorrenza di marchi competitor come Michael Kors, Tory Burch e Kate Spade, che sta pesando sul trend delle vendite e degli utili (tanto che nell'estate la società americana ha annunciato un piano di ristrutturazione).

 

Per la transazione consulenti finanziari di Sycamore Partners sono stati Citigroup e Goldman Sachs.

 

stats