ANTEPRIME

MiPap dal 23 al 25 febbraio in via Gattamelata

Nuova sede, il padiglione di via Gattamelata (Gate 15) di Fieramilanocity, per MiPap, salone del prêt-à-porter donna e degli accessori, in programma dal 23 al 25 febbraio con 170 collezioni, di cui il 25% dall'estero.

 

Come sottolineano gli organizzatori, protagoniste della manifestazione - punto di riferimento per le boutique multibrand e i department store - sono "aziende che presentano un prodotto frutto di un equilibrato mix tra artigianalità ed estro tipicamente italiani, sostenuti da strutture produttive efficienti. Capi studiati in ogni minimo dettaglio, per un consumatore evoluto e consapevole, che vengono destinati a una fascia di mercato medio-alta".

 

Tra i nomi sotto i riflettori spiccano Miss Money Money, realtà che nell'ultimo anno ha messo a segno un +30% del fatturato, P&T Furs (che può contare su un'esperienza trentennale nell'ambito della pellicceria), new entry come Altex (sinonimo di proposte rigorosamente made in Italy) e, dalla Francia, Lucy Paris, giovane brand già apprezzato dai buyer internazionali. Prima volta al salone anche per il lusso understated di Andrea Fenzi Donna e per Mimi La Rue, che propone uno stile romantico e bon ton, con un tocco di ironia. Da menzionare, inoltre, la maglieria di alta qualità di Tricot Chic.

 

Un rientro in fiera è quello di Le Fate, mentre Nipal partecipa con i capispalla firmati Fontanelli e A.F.G. 1972 (nella foto, il rendering di uno stand).

 

 

stats