ANTEPRIME

Munich Fabric Start torna all'insegna della sostenibilità

Debutta domani al M.O.C. Munich Order Center di Monaco di Baviera Munich Fabric Start, il salone internazionale del tessile per l'abbigliamento in programma fino al 6 settembre. Già sold out a tre mesi dall'apertura, con 800 exhibitor confermati, la rassegna per quest'edizione punta sulla sostenibilità.

 

Tessuti, accessori tessili, finissaggi e forniture di media e alta gamma per l'autunno-inverno 2013/2014 sono i protagonisti della kermesse, punto di riferimento per gli addetti ai lavori dei Paesi di lingua tedesca, oltre che del Nord e dell'Est europeo. Un'attenzione particolare è dedicata al tema della sostenibilità, grazie alle 500 fibre certificate di "Organic Selection" e alla riconferma dell' "Eco Village", sezione dove si incontrano le aziende e le organizzazioni internazionali che operano nel rispetto dell'ambiente.
A integrare i forum di discussione i Sustainability Talks, che tornano nella Green Zone, l'area dedicata all'ecologia della Bluezone, l'exhibition alla Zenith Hall interamente dedicata al denim.

 

Il salone tedesco apre i battenti forte del successo riscosso da View Premium Selection, evento kick off di minori dimensioni andato in scena nella Prisco Haus di Prinzregentenplatz, sempre a Monaco di Baviera, gli scorsi 11 e 12 luglio, organizzato da Sebastian e Wolfgang Klinder, le anime di Munich Fabric Start: i due manager collegano la crescente partecipazione alle kermesse tessili tedesche al ruolo della Germania come principale mercato d'Europa, e si dichiarano ottimisti sul futuro del settore.

 

stats