ANTICIPAZIONI

Diesel Black Gold ospite speciale a Pitti Immagine Uomo

 

Diesel Black Gold e il suo direttore creativo, Andreas Melbostad, saranno menswear guest designer dell'85esima edizione di Pitti Immagine Uomo, in programma a Firenze dal 7 al 10 gennaio.

 

Lo stilista di origine norvegese, già alla guida della collezione donna di Diesel Black Gold dall'ottobre 2012, dal settembre scorso ha esteso le sue competenze anche all'uomo e, più in generale, all'immagine del marchio.

 

Come sottolinea Raffaello Napoleone, a.d. di Pitti Immagine, Melbostad aveva già dato un forte impulso al womenswear della linea, che fa capo al Gruppo Otb. "Appena abbiamo saputo che la stessa mano avrebbe lavorato anche sul maschile, con una coerenza di fondo tra le due collezioni - precisa - ci siamo mossi per proporre a Diesel Black Gold di debuttare a Firenze".

 

La musica sarà un tema importante alla kermesse di gennaio: ragion di più, come spiega Napoleone, per puntare sulla creatività di questo fashion designer con un passato in Nicole Fahri, Guy Laroche, Nina Ricci e YSL Rive Gauche, "influenzata da un'ispirazione rock, unita a una sensibilità cosmopolita e a un approccio più sartoriale, di moda e funzionale: il timbro di Pitti Uomo, insomma!".

 

Cosa si vedrà in pedana? Per ora è top secret, ma Melbostad rivela di voler "potenziare i valori principali che caratterizzano Diesel Black Gold, introducendo la mia sensibilità. Il sostegno di Renzo Rosso mi dà forza e ispirazione".

 

Il patron di Otb, dal canto suo, è sicuro che quello nel capoluogo toscano sarà un happening "unico, in sintonia con il nostro dna". "Credo fortemente nel sistema moda italiano - sottolinea - e nella promozione delle nostre eccellenze. Non posso che essere soddisfatto della scelta di Pitti, che considero tra i migliori eventi internazionali" (nella foto, Melbostad immortalato da Stefano Guindani).

 

stats