Acquisizioni

Launchmetrics investe sugli influencer e si compra Style Coalition

Launchmetrics cresce con le acquisizioni e si fa in tre. Il provider di tecnologia e sistemi di analisi dati per i settori moda, lusso e cosmetica ha rilevato Style Coalition, realtà di spicco nel settore dell'influencer management, che vanta clienti come Fendi, Bulgari, Chanel e Givenchy. In parallelo si articola in business units, per ampliare l'offerta di prodotti.

 

Nell'arco di quasi dieci anni Style Coalition ha costruito un network che include i più importanti influencer del settore, gestendo e producendo le campagne di brand di punta. Grazie alla community di Style Coalition - spiega una nota - i marchi possono facilmente ingaggiare i più famosi influencer di tutto il mondo per i loro progetti».

 

Ora Style Coalition si integra nell'ambito di Launchmetrics, che ha deciso di articolarsi in tre sezioni diverse, per offrire un servizio più ampio e strutturato. L'azienda si divide dunque in una sezione per i software dedicati al launch to market, una di media intelligence e l'ultima nata focalizzata sull'influencer relationship management.

 

«Le recenti acquisizioni sono parte della nostra visione strategica per il futuro, ossia diventare la prima azienda nel segmento moda, lusso e cosmetica a offrire una soluzione totalmente integrata in un’unica piattaforma per ingaggiare influencer, dare vita alle proprie campagne e misurare il coverage su tutti i canali - spiega il ceo di Launchmetrics, Michael Jais -. Oggi rivestiamo un ruolo strategico nel modo in cui i clienti entrano in contatto e interagiscono con gli attori più influenti del settore e, crescendo, vogliamo estenderlo a tutti i team su tutti i media».

 

La suite launch to market continuerà a seguire i nuovi sviluppi e miglioramenti degli strumenti operativi (in precedenza noti come Fashion GPS) con i quali brand e agenzie gestiscono campionari, organizzano eventi su invito e condividono le loro showroom digitali sin dal 2006.

 

I servizi e gli strumenti di analisi dati di media intelligence, che Launchmetrics ha implementato in seguito all'acquisizione di Visual Box, permetteranno ai team Media di valutare il ROI delle loro campagne e dei loro progetti.

 

«Visto l’approccio globale di Launchmetrics, questo è uno sviluppo emozionante per i nostri clienti ed influencer - ha dichiarato Yuli Ziv, fondatrice e ceo di Style Coaliton -. L’acquisizione ci permetterà anche di unire la nostra esperienza decennale nell'influencer marketing alle competenze di Launchmetrics nel digitale».

 

Ziv resterà a capo della nuova divisione influencer relationship management di Launchmetrics e si occuperà del lancio della nuova soluzione tecnologica brevettata di IRM, per offrire ai brand, nel 2018, strumenti avanzati per l’individuazione degli influencer, la gestione delle campagne e l’analisi in tempo reale del ROI.

 

Come sottolineano da Launchmetrics, tenendo conto dell’incremento del 65% delle campagne di IRM (Influencer Relationship Management) realizzate da brand del settore moda e retail nell’ultimo anno, come evidenziato nell’Annual Influencer Marketing Report per il 2016 realizzato dall’azienda, e dell’aumento del 376% dei servizi legati ai dati previsto nei prossimi tre anni in tutti i settori, secondo Forbes, gli strumenti di IRM e media intelligence rappresentano una delle aree di mercato più velocemente in crescita.

 

stats