BEACHWEAR E LINGERIE

Dopo la tappa in Cina, Mare d’Amare punta al Principato di Monaco

Dinamismo nel mondo degli appuntamenti dedicati al beachwear: Toscana d’Amare - la società fiorentina attiva, insieme alla Camera di Commercio di Pistoia, nell’organizzazione di Mare d’Amare e Immagine Italia & Co. - ha stretto un protocollo di intesa con la Chambre Monegasque de la Mode e la Fiera di Genova al fine di creare un nuovo evento dedicato al settore.

 

Sfruttando infatti l’esperienza di Toscana d’Amare, le competenze organizzative di Fiera di Genova e le straordinarie potenzialità di una location come il Principato di Monaco si programma una nuova kermesse, che possa rappresentare un’alternativa di qualità per tutti quei buyer italiani ed esteri che non possono partecipare a Mare d’Amare a luglio, posizionando l’appuntamento nel mese di settembre, che per molti risulta più funzionale.

 

Maggiori dettagli saranno comunicati dalla Chambre Monegasque de la Mode, ente organizzatore dell’evento, in una conferenza stampa che si terrà entro il mese di marzo. Intanto, per dar corso agli intenti, l’istituzione monegasca parteciperà con uno spazio istituzionale all’interno di Mare d’Amare allo Chic di Pechino, in programma dal 26 al 29 marzo, dove le aziende italiane di beachwear e intimo avranno modo di presentare le loro collezioni grazie alla regia di Fiera di Genova.

 

 

stats