BERLINO

Bread & Butter vara un nuovo regolamento: per alcuni operatori previsto un ticket di 500 euro

Bread & Butter vara un nuovo regolamento relativo agli ingressi al tradeshow berlinese, al via con la prossima edizione, in programma al Tempelhof dal 2 al 4 luglio. Se finora l’entrata era libera per tutti i visitatori che ne facevano richiesta per tempo presso l’Active Guest Management (Agm) del salone, ora vengono poste delle limitazioni a seconda della tipologia di utente.

 

Per retailer e buyer, dipendenti e collaboratori, agenti o agenzie, franchisee e distributori e società di pr degli espositori, nonché rappresentanti della stampa, delle associazioni tessili, delle ambasciate e delle loro organizzazioni commercali e, infine, per potenzali nuovi exhibitor della rassegna l’ingresso rimane gratuito, purché questi addetti ai lavori si registrino nell’apposita area del sito della manifestazione entro il 21 giugno. In questo caso riceveranno per posta il ticket d’ingresso personalizzato senza pagare nulla.

 

Bread & Butter chiede invece un contributo di 500 euro per persona per i tre giorni di fiera alle seguenti categorie di visitatori: produttori e manifatture (naturalmente quando le ditte non sono di proprietà dei brand espositori e in questa categoria rientrano tessiture, fornitori di know how, lavanderie, tintorie ed esperti di finissaggi), ma anche agenzie di pr e marketing (quando non stanno lavorando per qualcuno dei marchi partecipanti), agenzie di modelle e modelli, attori dell’It, produttori di arredi e forniture per negozi, così come organizzatori di eventi di ogni genere e agenti immobiliari.

 

Una richiesta motivata dal fatto che per questa fetta di operatori il salone rappresenta una formidabile opportunità per trovare business partner e possibili futuri clienti. Inoltre, il diverso trattamento (anche economico) consente di distinguere meglio tra visitatori professionali rilevanti per le aziende che qui presentano le nuove collezioni e “tradeshow hopper”.

 

Gli organizzatori della kermesse al Tempelhof tengono inoltre a sottolineare che i rappresentanti delle catene verticali, come H&M, Inditex, Primark, Uniqlo, Esprit, New Yorker e simili, non sono ammessi, così come i consumatori finali: Bread & Butter è una piattaforma professionale e intende mettere in campo tutti gli strumenti necessari per rinnovare stagione dopo stagione il ruolo conquistato negli anni nel rappresentare un importante segmento dell’industria della moda.

 

 

stats