Bilanci

Hong Kong Fashion Week: buyer in crescita: boom dal Canada

Si è appena conclusa la 20esima edizione della Hong Kong Fashion Week e già si tirano le somme. I dati di affluenza finali hanno fatto registrare 17mila buyer da 76 Paesi, in aumento del 3% rispetto alla scorsa edizione estiva, con crescite significativi di compratori dal Canada (+46%).

"I risultati di quest'anno sono incoraggianti", ha dichiarato il deputy esecutive director Benjamin Chau, commentando l'incremento generale delle presenze con India a +18%, Singapore a +12%, Taiwan a +24% e Thailandia a +22%.

I dati di chiusura del salone organizzato dall'Hong Kong Trade Development Council sono arrivati in contemporanea con quelli relativi all’economia cinese, rallentata nel secondo trimestre del 2013, attestandosi al 7,5%, come era nelle previsioni degli analisti. Le vendite al dettaglio, invece, sono aumentate al 13,3% sull’anno, marcando un leggero sprint rispetto allo scorso mese di maggio (12,9%).  

A questa edizione della Hong Kong Fashion Week hanno preso parte 1.268 espositori, 348 internazionali e 685 locali, principalmente da Cina continentale (479), India (85) Indonesia (32) e Taiwan (22). Paesi come la Polonia o la Russia hanno partecipato per la prima volta al salone, incoraggiati dal potenziamento della classe media cinese.

 

 

stats