CALZATURE

Anci in trasferta a febbraio in Corea del Sud

In collaborazione con l’ufficio Ice di Seoul, Anci porterà una collettiva di aziende italiane di calzature e pelletteria nella capitale della Corea del Sud per un workshop che, nei giorni 4 e 5 febbraio, presso l’hotel Lotte, permetterà alle imprese partecipanti di avviare o rafforzare la propria presenza su questo interessante mercato.

 

Il Paese rappresenta oggi la quarta nazione di sbocco nel Far East per le calzature made in Italy, dopo Giappone, Hong Kong e Cina. Nei primi otto mesi del 2012 le esportazioni italiane di scarpe verso la Corea del Sud hanno raggiunto quota 689mila paia, pari a 52,44 milioni di euro, segnando un aumento del 29,7% in quantità e del 35,6% in valore rispetto allo stesso periodo del 2011.

 

In Asia segnaliamo inoltre come appuntamento imminente Shoes From Italy, che si tiene al Westin Hotel di Tokyo dal 29 al 31 gennaio. Mentre ad aprile, esattamente dal 9 all’11, debutta TheMicamShanghai in Cina, prima tappa ufficiale del nuovo corso all’insegna dell'internazionalizzazione dell’importante salone milanese.

 

 

stats