Calzature

Pechino: Micam Shanghai si presenta alla Cina con Zanonato

 

Presentata a Pechino la terza edizione del salone delle calzature theMICAMshanghai, che si terrà dal 24 al 26 marzo. "Un modello di internazionalizzazione da seguire", secondo il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato, in missione in Cina per potenziare l'export italiano.

 

La scorsa edizione del Micam cinese ha accolto 260 espositori provenienti da tutto il mondo (tra i Paesi, Italia, Spagna, Francia, Brasile, Gran Bretagna, Portogallo, Turchia e Regno Unito), nonché buyer qualificati (rivenditori, department stores, distributori e grandi magazzini) da Cina, Hong Kong e Corea del Sud. L'affluenza nelle prime due edizioni ha superato gli 11mila visitatori.

 

“theMICAMshanghai - ha commentato Zanonato - finora l’unica fiera B2B della filiera moda posseduta e gestita da soggetti italiani in Cina, è una grande opportunità di crescita all’estero per un settore di eccellenza del nostro manifatturiero: il comparto delle calzature. Ed è un modello da seguire di internazionalizzazione di una fiera italiana di successo, reso possibile dalla collaborazione tra Assocalzaturifici e Fiera Milano, che possono contare sul forte sostegno della nostra ambasciata, dei consolati italiani in Cina e dell’Ice”.

 

Il ministro è in missione nella Repubblica Popolare (terzo partner commerciale dell'Italia) dallo scorso 13 gennaio e rientrerà oggi. Con lui anche una delegazione che include, oltre a Cassa Depositi e Prestiti, Enav, Ice e Invitalia, un folto numero di aziende e diverse associazioni di categoria tra cui Confindustria. Obiettivo del viaggio: rafforzare la collaborazione tra i due Paesi e cercare di riequilibrare la bilancia commerciale. I settori cui si punta per accrescere rapidamente le esportazioni italiane sono, oltre al made in Italy tradizionale, la meccanizzazione agricola, i prodotti sanitari, i beni e servizi energetici/ambientali e lo sviluppo urbano sostenibile.

 

“Siamo molto orgogliosi - ha affermato Cleto Sagripanti (a destra, nella foto con Zanonato), presidente Assocalzaturifici - dei risultati finora raggiunti e siamo al lavoro per creare sempre maggiori opportunità di business per le aziende espositrici". "La Cina - ha aggiunto - è un Paese sul quale abbiamo deciso di puntare per crescere, nonostante le oggettive difficoltà dovute alla grandezza, eterogeneità e complessità del mercato, oltre che alla sua rapida e continua trasformazione”.

 

stats