DEBUTTI

Fashion Factory Accessories Event: un pop up pavilion in piazza Gae Aulenti

 

Si chiama Fashion Factory Accessories Event ed è il primo passo di un progetto più ampio, MiNext Week in Fashion, il "fuori salone della moda" nato da un'idea dell'imprenditore Francesco Saldarini, sostenuta dalle istituzioni e da partner di rilievo come Hines e Milestone.

 

In un "pop up pavilion" di 3mila metri quadri in piazza Gae Aulenti, fulcro del futuribile quartiere di Porta Nuova, Fashion Factory Accessories Event ospita dal 22 al 24 febbraio 35 marchi di accessori (49% dall'estero), selezionati con la consulenza della talent scout Patricia Lerat.

 

Si va dalle borse di Bonastre, Corion e Renaud Pellegrino ai cappelli di Barbisio, passando per i gioielli di Ziio, Aprosio e Chiara Zanetti, gli occhiali di Conservatoire des Lunettes, gli orologi di Fob, le calzature di Alexa Wagner, Casamadre e Rocco P e le sciarpe di Maiday, Purest e Radical Chic, solo per citare alcuni nomi.

 

Focus anche sui giovani, con le proposte di 11 emergenti selezionati con la Camera della Moda. Terminata la tre giorni, la struttura resta aperta come location per eventi, in attesa di ospitare altri marchi durante la design week di aprile.

 

stats