DESIGN

Design week: i Saloni fanno il pieno di stranieri, ottimismo sull’export

Chiusura positiva per i Saloni. Sono stati 324.093 i visitatori complessivi alle esposizioni di scena fino a ieri nei padiglioni di Fiera Milano Rho. Il numero di operatori è ammontato a 285.698 unità, con un 68% di presenze internazionali, contro il 63% registrato nell’edizione 2011 (in cui, come questa volta, si svolgevano le biennali Euroluce e SaloneUfficio).

 

Confermato il forte interesse da parte dei Paesi di lingua russa verso il design made in Italy, così come non sono mancate in Fiera importanti delegazioni di costruttori cinesi e architetti americani. Complessivamente gli operatori provenivano da 160 nazioni. “È un’atmosfera molto positiva quella che si è respirata in questi giorni - ha dichiarato Claudio Luti, presidente di Cosmit - che testimonia come, anche in momenti di difficoltà, innovazione, design e comunicazione sono le leve su cui investire”. “Da domani dobbiamo capitalizzare il successo di questa settimana - ha concluso - andando nei territori e consolidando i migliori partner con il controllo della distribuzione, per crescere sempre di più sui mercati internazionali e non vanificare parte di questi sforzi”.

 

 

stats