DONNA

A Parigi scatta l’ora dei saloni: al via domani Tranoï Femme e Première Classe

In corso le sfilate donna di Parigi, sono di scena da domani a lunedì 30 settembre Tranoï Femme nelle location Montaigne, Carrousel du Louvre e Palais de la Bourse e Première Classe, Paris sur Mode e Don’t Belive the Hype alle Tuileries: rassegne di abbigliamento e accessori femminili in cui fare scouting tra selezionate proposte in arrivo da tutto il mondo.

 

Tranoï Femme - che si presenta con il nuovo orario dalle 9 alle 19 (ultimo giorno 18) - è una rassegna molto ambita per le realtà intenzionate a presentare qui le proprie collezioni: la selezione è infatti molto rigida, poiché l’intento è di offrire ai più influenti buyer una panoramica ultra-scelta di premium designer di ogni latitudine. La kermesse include installazioni artistiche, performance, sfilate e party.

 

Quanto ai saloni Première Classe, Paris sur Mode e Don’t Belive the Hype, di stanza alle Tuileries, qui i compratori possono trovare complessivamente 450 marchi internazionali di accessori e prêt-à-porter, tra cui 32 brand del Sol Levante, Paese protagonista di questa sessione delle esposizioni.

 

In particolare, dal Giappone arrivano per la prima volta a Parigi 14 giovani creatori: White Mountaineering, The Reracs, Lamark, Sho Kurashina, Assedoncloud, Lokitho, Wrapinknot per l’abbigliamento e Hh, Inari, Mature Hat, Merci Papier, Nu, Plantica e Siri Siri per gli accessori. Gli allestimenti e la comunicazione delle rassegne mirano a valorizzare la raffinatezza, la semplicità e la modernità della nazione asiatica. (nella foto, un momento della passata edizione di Tranoï Femme)

 

 

stats