Design

Tortona Design Week: tutte le novità del cuore del Fuorisalone

Per le giornate dal 4 al 9 aprile la Tortona Design Week scommette su una serie di eventi - a partire dalle spettacolari installazioni di Superdesign Show (nella foto), quest'anno incentrato sul tema "Time to color" - per superare i 150mila visitatori del 2016.

 

Il "design center" della zona resta Base Milano, come anticipato oggi in conferenza stampa a Milano. Durante il Fuorisalone 2017 gli spazi dell'ex-Ansaldo ospiteranno mostre, designer, imprese, università e vari progetti sul tema design nomade. Nella stessa location è in agenda l'evento "Manifattura 4.0: the challenge for the future of the Italian companies" organizzato da Cna, che affronterà i temi della robotica al servizio dei creativi e del green smart living.

 

L'hotel Magna Pars Suites Milano ospiterà le creazioni più emblematiche dell'atelier di maioliche faentine Ceramica Gatti 1928.

 

Le location gestite in zona da Milano Space Makers, tra collettive e collaborazioni di aziende e designer da tutto il mondo, mostreranno, tra i progetti, quello realizzato da Corian Design Surface e Cabana Magazine, che si prospetta come un viaggio emozionale nel multiculturalismo.

 

Gli spazi in capo a Tortona Locations saranno animati, tra gli altri, dal German Design Council (organismo che in Germania promuove i designer) che presenta i prototipi di 21 talenti in erba vincitori del concorso internazionale "ein&zwanzig".

 

Il Superdesign Show di Superstudio - antesignano del Fuorisalone, alla sua 17esima edizione - quest'anno approfondisce il tema del design che usa il colore senza inibizioni. Tra le installazioni più spettacolari, consigliate dagli organizzatori, quelle di Tokujin Yoshioka per LG, i tappeti made in Holland di Karim Rashid, il progetto PepsiCo che coinvolge, tra gli altri, Mathieu Lehanneur, Luca Nichetto, Fabio Novembre e Patricia Urquiola.

 

Ma ci sarà posto anche per le medie realtà nella collettiva di "Selected Objects" e per i più piccoli che, grazie a un accordo con e-Bay, potranno vendere le loro creazioni in uno spazio dedicato del sito di e-commerce chiamato Discovery Superdesign Show.

 

Al superstudio anche Gore-Tex, che spiegherà la duttilità del materiale avvalendosi della realtà virtuale. I francesi di Dassult-Système presenteranno le soluzioni più all'avanguardia per il design creativo e la progettazione d'interni.

 

In zona Tortona (via Novi 5) anche l'artigianato cinese di Ròng: un evento alla sua sesta edizione che porterà a Milano 46 designer con 60 prodotti che fanno ricerca tra materiali quali il bamboo, la seta, il fango, il bronzo e la carta.

 

Alla fondazione Gianfranco Ferré protagonista il tessile per la casa etico dell'impresa sociale Guri I Zi (che dà lavoro a donne albanesi e valorizza l'artigianato locale) in collaborazione con la designer Marta Sansoni

 

In base a un'indagine di Gfk di metà febbraio, che ha sentito 600 cittadini milanesi, oltre il 50% vede Milano come la città della moda e circa un terzo del campione la associa al design. Interpellati sugli spazi più rappresentativi di zona Tortona, gli intervistati hanno messo al primo posto la Tortona Design Week, secondo il Mudec seguito dall'Armani Silos.

 

stats