Eventi

Damir Doma per la donna e Kolor per il menswear, special guest a Pitti Uomo

L'internazionalizzazione è il tema forte degli special event di Pitti Uomo numero 84. Dal Giappone arriva Kolor, special guest del menswear, dalla Croazia Damir Doma, l'ospite della moda donna. Ma i Pitti Italics e Who is on Next? Uomo riportano in primo piano il nostro Paese (nella foto, Damir Doma e Lapo Cianchi).

 

Di scena allo Sferisterio il 20 giugno alle 20,30, Kolor è un brand nato nel 2004 dall'intuizione del suo designer e fondatore, Junichi Abe, che si caratterizza per la grande fluidità e leggerezza delle linee e per la notevole attenzione alla sartorialità. Per Damir Doma, il palcoscenico sarà il Giardino Corsini di Prato, la sera del 19. Sotto i riflettori le creazioni del giovane creatore di origine croate, cresciuto in Germania e ora di stanza a Parigi, partito con il menswear e successivamente approdato alla moda femminile. Di lui Lapo Cianchi, direttore comunicazione & eventi di Pitti Immagine dice: "La sua vibrante austerità, il suo rigore hanno lasciato spazio a una nuova energia, più colorata e sensuale, che guarda anche alla vita quotidiana delle donne".

 

Torna in scena anche questa volta il progetto Pitti Italics, nato per promuovere e supportare le nuove generazioni di fashion designer e i marchi più interessanti che progettano e producono nel nostro Paese. I protagonisti di questa edizione sono Massimo Giorgetti di Msgm per la moda uomo, il colombiano Edgardo Osorio fondatore di Aquazzura per gli accessori uomo e l'italo-haitiana Stella Jean con la sua collezione Homme. E ritorna anche lo show di Onitsuka Tiger x Andrea Pompilio, dedicato alla linea di abbigliamento e accessori frutto della partnership tra il brand giapponese e la creatività italiana dello stilista.

 

Guest nation di questa volta, invece, è la Turchia, grazie a una collaborazione tra Pitti Uomo e L'Itkib, Istanbul Textile and Apparel Exporter Association. All'interno di una location ad hoc alla Sala della Scherma, andranno in scena le collezioni di un pool di designer selezionati ma ce ne saranno anche altri nelle varie sezioni della manifestazione.

 

Sempre in tema di creativi, giunge alla quinta edizione Who is on Next? Uomo, concorso dedicato alla ricerca di nuovi talenti, italiani o con base in Italia. I sette finalisti sono L.Chiussi&F., Matteo Molinari, Puro e Christian Pellizzari per il prêt-à-porter e, per gli accessori, Casamadre,  Super Duper Hats e Giacomorelli. G., lo store virtuale multibrand di moda, design e arte, offrirà al vincitore una visibilità speciale, supportandolo nello sviluppo del suo marchio. Il prescelto usufruirà inoltre di una vetrina globale di e-commerce su yoox.com.

 

stats