FAR EAST

Cresce la partecipazione a “La Moda Italiana a Seoul”

Si chiude oggi nella capitale della Corea del Sud la seconda edizione di “La Moda Italiana a Seoul”: il progetto espositivo di Emi-Ente Moda Italia, che questa volta porta a misurarsi con questo interessante mercato 30 marchi italiani (erano stati 20 alla prima edizione di luglio 2012) di moda donna, uomo, pelletteria e accessori.

 

Il focus all'hotel Imperial Palace della capitale è sulle collezioni per l’autunno-inverno 2013/2014. “La Corea del Sud ha fatto registrare ottime performance anche nell’ultimo anno - afferma Antonio Gavazzeni, presidente di Emi -. Secondo i dati elaborati da Sistema Moda Italia, nei primi nove mesi del 2012 l’export di moda italiana verso il Paese asiatico è cresciuto di oltre il 18%”.

 

“L’eliminazione dei dazi doganali su un cospicuo numero di prodotti, dopo l’Accordo di libero scambio (Fta) tra l’Unione Europea e questa nazione, sta contribuendo a dare nuovo slancio agli scambi commerciali tra le due parti: per questo la Corea del Sud è sicuramente uno dei mercati più promettenti”, aggiunge Gavazzeni.

 

 

stats