FILATI

Edizione dinamica per Filo: +14% i visitatori

Clima vivace e numero di visitatori in netta crescita per Filo: +14%. Il salone dei filati e delle fibre, andato in scena il 22 e 23 febbraio a palazzo delle Stelline di Milano, si è aperto con il convegno Filo 4.0, organizzato in collaborazione con Ice-Agenzia e Sistema Moda Italia.

 

Al termine della due giorni gli organizzatori esprimono soddisfazione soprattutto per la partecipazione di una decina di nuove aziende, alcune delle quali in arrivo dal distretto pratese, e per l’aumento dei buyer stranieri.

 

«Nel percorso verso una sempre maggiore internazionalizzazione di Filo ci accompagna ormai da molti anni Ice-Agenzia - sottolinea Paolo Monfermoso, direttore della manifestazione - che in questa edizione ha promosso l’arrivo in fiera di una delegazione di buyer provenienti da Giappone, Corea, India, Stati Uniti, Francia, Belgio, Gran Bretagna, Spagna e Turchia».

 

«Altrettanto rilevante è per noi la collaborazione con Sistema Moda Italia, di cui condividiamo l’auspicio per una sempre maggiore unità di intenti e di azione lungo tutta la filiera italiana del tessile e dell’abbigliamento - aggiunge -. Ne vedremo un primo esempio concreto a settembre, con l’“Expo dell’eleganza”, come ha definito il sottosegretario Scalfarotto l’avvicinamento temporale di tutte le manifestazioni della moda in autunno, nel suo messaggio per l’inaugurazione di Filo».

 

Se Scalfarotto, impegnato in missione in Cina con il presidente Mattarella, ha inviato una lettera in occasione del convegno Filo 4.0, all’incontro (coordinato da Marinella Loddo, direttore dell’ufficio Ice di Milano) hanno partecipato, per la parte istituzionale, Cristina Tajani, assessore alla moda del Comune di Milano, Carlo Piacenza, presidente dell’Unione Industriale Biellese e Mauro Chezzi, vicedirettore di Sistema Moda Italia.

 

Si è entrati nel vivo del tema innovazione e digitalizzazione come fattori chiave per la crescita aziendale con gli interventi di Giuseppe Schirone di Prometeia, Dalia Gallico, presidente del corso di laurea in Moda&Design dell’Università San Raffaele di Roma e Samuele Sarotto, R&D manager di Miroglio Textile. Jong Woo Jung, presidente della società RePlain, ha tracciato un focus Paese sulla Corea del Sud.

 

 

 

stats