FILATI

Pitti Immagine Filati incrementa le presenze: +2,5% il numero dei buyer

«Da Pitti Filati sta arrivando un messaggio sicuramente positivo per la filatura internazionale - commenta alla chiusura del salone Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine -. In un momento complesso per il settore, che sconta le difficoltà e le incertezze degli scenari mondiali, a Firenze ci sono state tre giornate intense di attività».

 

Napoleone parla di feedback molto positivi sulle nuove collezioni e sulla ricerca che le filature d’eccellenza italiane ed estere stanno presentando a un pubblico molto qualificato di designer, uffici stile e operatori del settore. «Un target di compratori che stiamo registrando in crescita, sia sul fronte estero che su quello italiano - aggiunge - e con soddisfazione dico che si tratta di una progressione in corso ormai da tre edizioni».     

 

I primi dati conclusivi del salone parlano di un aumento deibuyer del 2,5%, che dovrebbe portare il totale a oltre 4.350 compratori complessivi; in salita sia il fronte italiano (+3,5%), sia i numeri delle presenze dall’estero(+1%), che andranno a superare ampiamente le 1.800 unità.

 

Dati in progressione per quasi tutti i mercati esteri di riferimento: le performance migliori sono quelle da Germania (+6%), Francia (+8,5%), Giappone (+23%), Russia (ritorno a ritmi sostenuti dei compratori a +80%); confermano i loro livelli di presenze i compratori da Stati Uniti e Regno Unito, in flessione invece Spagna e Olanda.

 

Giudizi molto positivi sono stati espressi sul nuovo Spazio Ricerca The Passenger - curato dal fashion designer Angelo Figus e dall’esperta di maglieria Nicola Miller, che ha fatto immergere i visitatori in un mondo di input e spunti creativi legati al tema del viaggio e dei viaggiatori.

 

Fino a domenica 29 gennaio è in corso alla Stazione Leopolda Vintage Selection, il salone-evento dedicato all’abbigliamento, agli accessori e agli oggetti di design vintage. Un appuntamento aperto anche al largo pubblico.

 

 

stats