Filati

Il salone Filo apre i battenti

Si è aperta oggi a Milano la 38esima edizione di Filo, il salone internazionale dei filati e delle fibre, di scena al Centro Congressi Le Stelline. A inaugurare ufficialmente la manifestazione una tavola rotonda guidata da Marilena Bolli, presidente dell’Unione Industriale Biellese.

 

Moderatrice del simposio la giornalista Cristiana Schieppati, che ha fatto da trait d’union tra gli interventi dello stilista Lorenzo Riva, della designer Gigliola Curiel e del critico d’arte Gabi Scardi.

 

Secondo la presidente, la crisi congiunturale sta mettendo a dura prova le aziende di piccole e medie dimensioni, che fanno fatica a ottenere una linea di credito da parte degli istituti bancari. Mentre nel 2011 la crescita della filatura ha registrato un +15% su base annua rispetto al 2010, con un export aumentato del 12,9% e un import che ha messo a segno un +21,1%, il 2012 non è partito altrettanto bene: infatti nel primo trimestre l'indice Istat della produzione industriale di filati ha indicato una flessione del -14,8%, sul corrispondente periodo del 2011. Un segno meno che ha fatto il paio con il calo dell'export (-1,7%) e dell'import (-22,5%).

 

stats