LE TRASFERTE DI MILANO UNICA E PREMIERE VISION

Shanghai capitale del tessile europeo

 

Mentre è in pieno svolgimento Milano Unica China presso lo Shanghai New International Expo Centre, in concomitanza con Intertextile Apparel Fabrics, prende il via anche la trasferta di Première Vision nella metropoli cinese.

 

La quarta edizione di Milano Unica China, in programma fino al 24 ottobre, è partita con un segno più: il numero degli espositori è infatti cresciuto del 6%, a quota 132, per un salone in progress a partire dalla sede, che in futuro resterà sempre a Shanghai, eliminando l'alternanza con Pechino. Non solo: le date di marzo verranno anticipate, per il 2014 dal 3 al 5 del mese.

 

La due giorni (22 e 23 ottobre) a cura di Première Vision sceglie come quartier generale lo Shanghaimart Expo: qui vanno in scena due eventi, Première Vision Shanghai e Denim by Première Vision Asia, per un totale di 70 aziende.

 

La doppia rassegna intende andare oltre il semplice momento espositivo e proporsi anche come luogo di approfondimenti e riflessioni: oggi, per esempio, si svolge una tavola rotonda sul tema della creazione responsabile, moderata da Giusy Bettoni, ceo di C.L.A.S.S., piattaforma che promuove tessuti, filati, processi e servizi eco-sostenibili per l'industria della moda e della casa (nella foto, buyer a Première Vision Shanghai).

 

stats