M&A

Il 28% di Nazareno Gabrielli prende la via del Libano

Dopo la cessione di Poltrona Frau gli americani di Haworth, un'altra azienda pellettiera di Tolentino diventa più internazionale: la Nazareno Gabrielli Diaris, controllata da Lediberg, ha ceduto il 28% ad un gruppo libanese aggregato alla Iris Fund.



La notizia, anticipata oggi dal Messaggero, è stata confermata dal direttore di Confindustria Macerata Luigi Jannucci. Con la operazione, grazie ad una ricapitalizzazione da 60 milioni, Lediberg punta sull' estero, con un investimento di almeno 5 milioni.



«Si tratta di un'operazione commerciale - spiega -, e al momento non si prevedono nè delocalizzazioni nè riduzioni di personale». «L'ingresso del gruppo libanese - sottolinea Jannucci - consentirà di far entrare i prodotti della Nazareno Gabrielli nel mercato mediorientale, con la possibilità di incrementare il fatturato fino a 200 milioni».

 

stats