MODA E ACCESSORI DONNA

Al via il “long weekend” dei saloni milanesi della moda donna: White, Super e Mipap

Da domani (28 febbraio) a lunedì 2 marzo è la volta dei saloni di abbigliamento e accessori donna che completano la fashion week milanese: White con le sue tre location "diffuse" in via Tortona e Super e Mipap nel padiglione 3 di Fieramilanocity, con ingresso dal gate 5 di viale Scarampo. Tre contenitori in cui fare scouting di nuove proposte.

 

 

White, punto di riferimento internazionale per la moda contemporary (come ama definirsi), presenta nelle tre location di via Tortona 27 (Supersudiopiù), 54 (ex Ansaldo) e 35 (Hotel Nhow) un percorso che spazia dalle collezioni di abbigliamento agli accessori, includendo gli occhiali, i bijou e i profumi artistici, grazie a numerose aree speciali e sezioni tematiche.

 

 

In particolare, il Superstudiopiù è la tappa dedicata all'avantgarde e alle collezioni haute de gamme, con punte di massima sperimentazione nel Basement e nelle Special Area, che il salone organizzato da Massimiliano Bizzi ogni stagione concepisce per dare enfasi a particolari progetti.

 

 

Questa volta special guest in via Tortona 27 è Rika, marchio olandese disegnato da Ulrika Lundgren. Un altro marchio sotto i riflettori è Piccione.Piccione, firmato dallo stilista siciliano Salvatore Piccione. Aree speciali sono dedicate anche al "papà" del premium denim Adriano Goldschmied con la sua collezione AG Adriano Goldschmied, a Avn, Collection Privée?, Faliero Sarti, Labo.Art, Majestic Filatures e Virginia Bizzi.

 

 

La tappa di via Tortona 54 all'ex Ansaldo ha un'anima più casual e sportiva e presta un'attenzione particolare all'accessorio moda. All'Hotel Nhow di via Tortona 35 ancora collezioni di abbigliamento, borse e calzature, ma anche una selezione di novità del mondo dell'ottica internazionale presentate in White Glass e un focus, White Bijoux, su marchi premium di monili, selezionati da White insieme alla boutique online specializzata Birk Butik.

 

 

Spostandosi in Fieramilanocity, i buyer possono intercettare anche l'offerta di Super, il salone nato dalla collaborazione tra Pitti Immagine e Fiera Milano, giunto alla quinta edizione (la seconda nella nuova location del padiglione 3). I marchi coinvolti sono 200, con una prevalenza degli accessori (60%) rispetto all'abbigliamento (40%).

 

 

«Anche questa stagione il nostro team ha lavorato per selezionare un mix di fashion contemporaneo, tra brand consolidati, capsule collection, nomi emergenti e nuovi designer - spiega Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine -. Lo ha fatto pensando alle esigenze e ai trend concreti del mercato, disegnando il salone su un target di buyer alla ricerca di proposte fresche, input internazionali e consapevolezza di prodotto. Tutto questo all'interno di un format che ha reso Super un progetto unico nel suo genere grazie alla caratteristica struttura circolare, apprezzata per leggibilità e layout scenografico».

 

 

Tra gli highlight della rassegna, l'area speciale Super Talents, in cui sono protagoniste le collezioni di designer emergenti che provengono, oltre che da Paesi come l’Italia e Gran Bretagna, anche da scenari emergenti, come Filippine e Nigeria: Antpitagora, Carlo Volpi Knitwear, Ituen Basi, Ken Samudio, Charline De Luca e Vernissage Jewellery. Da segnalare pure The Green Closet, contenitore con una selezione di brand britannici eco-sostenibili (Ally Bee, Harristocrat, Indika Style, Judy Clark, Kitty Ferreira, Talented e Voilà le Vélo), patrocinato da UK Trade & Investment e dal Consolato Generale Britannico.

 

 

Al vicino Mipap (la location è sempre il padiglione 3 di Firamilanocity, con ingresso dal gate 5 di viale Scarampo) in scena 170 collezioni di abbigliamento e accessori, con un tasso estero del 25%. Tra i nuovi ingressi, Daniela Dallavalle - Elisa Cavaletti, Laurèl, Ekle', Musetti, Ferrante, Meisie e Sonia Fortuna. Confermano la loro presenza al salone di Fiera Milano Lo Sciarpino, 1.4 Amaranto, Nuovo Borgo, Club Voltaire e Flo&Clo.

 

 

Grazie alla collaborazione con l'agenzia Ita (ex Ice) è previsto l'arrivo di delegazioni di buyer da mercati strategici per gli espositori di Mipap: Arabia Saudita, Austria, Bahrain, Corea del Sud, Francia, Germania, Giappone, Inghilterra, Olanda, Russia e Usa. (nella foto, visitatori alla scorsa edizione di Super)

 

 

stats