MODA E ACCESSORI DONNA

Pure London: il 65% dei brand dell’edizione di febbraio tornerà ad agosto

Successo per l’edizione di febbraio (dall’8 al 10) di Pure London. Il salone britannico di moda donna, che alla prossima sessione di agosto (dal 2 al 4) introdurrà anche una sezione sull’uomo, ha fatto sapere che il 65% dei suoi brand ha già confermato la partecipazione all’appuntamento estivo. Richieste vengono anche da nuovi nomi: oltre 100 new brand sarebbero in lista d’attesa.

 

Le aziende presenti nelle sei sezioni previste dal salone (Allure, Agenda, Aspire, Spirit, Footwear e Accessories) hanno mostrato di apprezzare la qualità dei buyer britannici e internazionali intervenuti alla tre giorni a London Olimpia.

 

Realtà del womenswear come Humanoid, Ready to Fish by Ilja, Choiboko, Noa Noa, Charli, Blank, Avoca, Darling e Almost Famous hanno confermato la loro partecipazione ad agosto, insieme a player della young fashion come Lavish Alice, Bravesoul, Pit e Silvian Heach.

 

Sul fronte accessori, gli organizzatori di i2i Events Group possono contare sulle adesioni di Bulaggi the Bag, Adele Marie, Zandra Rhodes, Fiorelli, Pia Rossini, Nica e Modalu. Nella parte premium ritornano ad agosto Showroom One, Codello, Bibi, Mark Bags, Matt & Nat e Konplott.

 

Tra gli espositori della sezione sulle calzature conferme vengono da Geox, Fly London, Birkenstock, Crime London, Pikolinos, Moda in Pelle, Peter Kaiser, Caro, Lacoste Footwear, Lodi/Gadea, Unisa ed Esska.

 

«La premium section è l’area da cui ci aspettiamo la maggior crescita», ha dichiarato Julie Driscoll, direttrice del portfolio di Pure London presso i2i Events Group.

 

 

stats