Nuovi business

Lvmh ed Hermès si danno all'allevamento di coccodrilli

Negli ultimi mesi, cercando di non dare troppo nell'occhio, Lvmh ed Hermès hanno deciso di investire in un business insolito: l'allevamento di coccodrilli per la produzione di pellame. La motivazione di questa inedita strategia per entrambi i gruppi è di garantire gli approvvigionamenti delle materie prime più pregiate.  

A rilevare il doppio investimento è Le Monde: secondo il resoconto del quotidiano, il gruppo Lvmh, ha acquisito pochi giorni fa, "in tutta discrezione", l'allevamento di Johnstone River, in Australia, attraverso la controllata Heng Long, società di compravendita di pellame con sede a Hong Kong per la realizzazione delle borse griffate Louis Vuitton.

Nel 2012 era invece toccato a Hermès rilevare un allevamento australiano, nella cittadina di Cairns. Il successo dei prodotti realizzati con pelli di coccodrillo ha portato negli anni le aziende del lusso a investire prima nelle concerie, e ora direttamente negli allevamenti.

 

 

stats