PELLAMI

Clima vivace a Lineapelle di Bologna, soprattutto sul fronte estero

Si è chiusa ieri a Bologna con un bilancio più che soddisfacente la fiera sulle pelli e le materie prime per l’industria degli accessori Lineapelle. Oltre 20mila sono stati i visitatori della rassegna che, in vista dell’autunno-inverno 2013/2014, ha registrato una forte richiesta di prodotti trattati al vegetale e di classici rivisitati.

 

La mostra ha rappresentato una forte iniezione di fiducia per un settore che stava cominciando ad avvertire qualche segno di difficoltà. In particolare, sono aumentati del 15% (rispetto a ottobre 2011) i visitatori esteri, mentre risultano in flessione del 6% gli italiani: un trend confermato, del resto, anche dall’attuale andamento dell’export. Aumento a due cifre per operatori provenienti da Cina, Corea, Usa, Giappone e Turchia. Stabili gli europei.

 

 

stats