PELLETTERIA

Mipel raccoglie i frutti del processo di rinnovamento

Chiude in positivo Mipel, il salone delle borse e della pelletteria. Gli organizzatori di Aimpes dichiarano visitatori in aumento del 5,3% rispetto all’edizione precedente (anche se non comunicano il dato assoluto).

 

In controtendenza rispetto a TheMicam, sale del 9,7% il numero degli operatori italiani che hanno fatto scouting tra gli stand dei padiglioni 8 e 12 di Fiera Milano, mentre gli stranieri crescono dell’1%.

 

Il bilancio fa sperare su una possibile lieve ripresa del mercato interno, già da diverse stagioni in grande sofferenza. Probabilmente la visita della star internazionale Paris Hilton, nella giornata di domenica 15 settembre, ha contribuito ad aumentare l’attenzione dei media sulla fiera milanese, che si conferma come la più importante a livello mondiale per le aziende produttrici di accessori.

 

“I risultati ottenuti non ci colgono di sorpresa - ha dichiarato Giorgio Cannara, presidente di Mipel e Aimpes -. Il percorso che abbiamo iniziato con la scorsa edizione ha in serbo ancora grandi novità, tutte volte a migliorare i servizi per gli espositori e l’esperienza dei buyer. Non ultimo il lancio di @Mipel, la piattaforma di e-commerce della rassegna, che intende avvicinare Mipel a una platea più ampia”.

 

 

stats