PREVIEW

Lineapelle: ai blocchi di partenza con un +6% di espositori

Sono poco meno di 1.300 gli espositori a Lineapelle: un numero in crescita del 6% rispetto all'edizione di un anno fa. Il salone di riferimento degli operatori dell'area pelle si svolge dal 20 al 22 settembre a Fieramilano Rho, in parziale coincidenza con Milano Moda Donna.

 

«Lineapelle - sottolineano gli organizzatori - è lo specchio di un universo produttivo che nel mondo muove un giro d'affari pari a 115 miliardi di dollari l'anno».

 

«Per quanto ci riguarda - aggiungono - l'aumento del 6% delle realtà partecipanti rappresenta una dimostrazione di forza e attrattività. I portavoce delle concerie, gli accessoristi, i componentisti, i produttori di materiali e i modellisti non possono mancare questo appuntamento».

 

Appuntamento che, in un primo momento, avrebbe dovuto avere luogo negli stessi giorni di Milano Unica, quindi nella prima metà del mese, e che poi invece ha sterzato verso una collocazione diversa.

 

Due degli aspetti sui quali si è investito di più sono servizio e marketing, con un nuovo appeal e una disposizione più razionale delle Aree Trend, dedicate alla stagione autunno-inverno 2017/2018, una segnaletica più chiara e capillare e, non ultima, una comunicazione che ha ampliato il raggio d'azione.

 

Il messaggio di Lineapelle è stato infatti veicolato non solo attraverso i media specializzati, ma per esempio anche presso le principali compagnie aeree e selezionando sia testate, che portali di riferimento per i comparti moda, design, arredo e automotive.

 

Il tutto in un'ottica di internazionalizzazione: una delle scommesse è rafforzare le presenze estere. In questo Lineapelle è supportata da Ita-Ice che, in sinergia con il Mise (Ministero dello Sviluppo Economico), ha coordinato l'adesione alla rassegna di compratori provenienti dai mercati più interessanti.

 

Mentre la manifestazione è alle porte, è già partito il work in progress sulla sessione di luglio 2017 dell'evento di preview Anteprima, «sul quale stiamo mettendo a punto una serie di importanti novità» (nella foto, le pelli Hydroki di Okinawa con concia "wet white". Si tratta dell'unica pelle al mondo certificata Classe 1 Oeko Tex Standard 100. A Lineapelle lancia una nuova versione "vegetalizzata").

 

stats