PREVIEW

Mipel gioca d’anticipo. Confermando tutti i suoi plus

Grande attesa per capire la reazione dei buyer in vista della prossima edizione di Mipel, il salone della pelletteria in calendario dal 31 agosto al 3 settembre, con quasi due settimane di anticipo sulle date tradizionali (come del resto TheMicam sulle calzature).

 

La rassegna schiera nei padiglioni 8 e 12 di Fieramilano Rho, su una superficie di circa 15mila metri quadri, circa 300 brand di borse e accessori moda.

 

Tra le novità di Mipel numero 106, focalizzato sulle collezioni per la primavera-estate 2015, lo spostamento all’ingresso della manifestazione del settore Design Studios, dedicato ai creatori di tendenze.

 

Confermate le altre aree: Panorama (anima di Mipel, con anche le aziende internazionali), Punto.it (tradizione ed eccellenza italiana, dove chi espone deve aver realizzato almeno l’80% dei modelli nella Penisola) e, infine, Extra (con stand non inferiori a 70 metri quadri e totale libertà di esprimere la brand identity delle proposte).

 

Il salone continua a puntare sugli innovativi servizi messi a punto per buyer ed espositori a partire dalla svolta, intrapresa dall’edizione di marzo 2013. Per aumentare la visibilità delle aziende durante i giorni di fiera è previsto il supporto di Mipel New, il magazine online sul mondo della borsa e dell’accessorio moda. Restyling per l’e-shop di Mipel, mipelstore.com, che da settembre 2014 avrà una nuova veste grafica e funzionalità inedite.

 

All’interno di Panorama, nel padiglione 12, si segnala la presenza di alcuni giovani designer che aderiscono all’associazione Cool Hunter Italy. Si tratta della seconda partecipazione degli stilisti under 35 di Cool Hunter Italy a Mipel, che alla prossima edizione del concorso Mipel…issima istituirà un premio a favore del giovane creativo più meritevole. In palio una partecipazione gratuita al successivo Mipel.

 

 

stats