PREVIEW

Salone del Mobile.Milano: attesi oltre 2mila espositori. La Cina traina l'export

Oltre 2mila espositori, il 30% dei quali dall'estero, sono attesi dal 4 al 9 aprile nei padiglioni di FieraMilano a Rho, in occasione della 56esima edizione del Salone del Mobile.Milano, che attende più di 300mila visitatori da 165 nazioni e 5mila giornalisti internazionali. Nei primi dieci mesi del 2016 l'export delle imprese italiane dell'arredo e dell'illuminazione ha superato gli 11 miliardi di euro.

 

Dati, questi ultimi, elaborati dal Centro Studi di Federlegno Arredo Eventi, che indica segnali di crescita importanti soprattutto da alcuni mercati: Francia (+5,3%), Usa (+8,1%) e Cina (+18,4%).

 

La manifestazione ha cinque anime: il Salone Internazionale del Mobile e quello del Complemento d'Arredo, che insieme totalizzano oltre 1.300 aziende, Euroluce con 454 realtà, il SaloneSatellite sulle realtà emergenti (che al 20esimo anniversario fa da vetrina a circa 650 designer) e Workplace 3.0, con 92 exhibitor.

 

Preceduto da un battage promozionale particolarmente intenso oltreconfine (in sinergia con l'Ice), il Salone del Mobile.Milano propone un nuovo format per i padiglioni 2 e 4, sede dei player attivi nel comparto dei mobili e complementi classici, dove viene proiettato anche un cortometraggio di Matteo Garrone. Il pluripremiato regista è presente anche con una sua opera all'interno di DeLightFul (Design, Light, Future, Living), progetto abbinato alla sezione Euroluce (nella foto).

 

Tra le altre aree, da segnalare Workplace 3.0: alla 18esima edizione, assume particolare importanza in un momento in cui la progettazione degli uffici è al centro di radicali cambiamenti, con l'open space come hub di idee, confronto e connessione reale tra le persone, per controbilanciare l'overdose di virtuale. Viene accompagnato dall'evento A Joyful Sense At Work, a cura di Cristiana Cutrona.

 

Le 20 candeline del SaloneSatellite vengono celebrate con la Collezione SaloneSatellite 20 anni, una special edition di pezzi realizzati ad hoc da creativi internazionali che hanno trovato qui il loro trampolino di lancio, e con una mostra alla Fabbrica del Vapore, a cura di Beppe Finessi.

 

Restando in tema di appuntamenti fuori salone, va citata la seconda edizione di Space&interiors, un focus sulle finiture per l'architettura, aperto dal 4 all'8 aprile presso The Mall Porta Nuova nel Brera Design District, con un allestimento di Migliore+Servetto Architects. In programma incontri con varie personalità del mondo dell'architettura e del design - i cosiddetti Archicocktails - e l'esposizione Absolute Lightness.

 

stats