Progetti speciali

Mood globale a Pitti Uomo 87: focus su Russia, Svezia e Usa

ìUn progetto dedicato ai marchi statunitensi, la Russia nel ruolo di guest nation e un mini-progetto dedicato alla Svezia: Pitti Uomo ribadisce la propria vocazione di piattaforma globale dedicata alla moda e al lifestyle.

 

Grande novità di questa edizione è il progetto Born in the Usa by Liberty Fairs, che debutta in una location inedita, gli Archivi: due spazi gemelli per un totale di 800 metri quadri, dedicati ad eventi speciali. Frutto della collaborazione con Liberty Fairs, realtà statunitense specializzata nell'organizzazione di manifestazioni, l'iniziativa vedrà la presenza di circa 20 marchi nati e prodotti negli States. Un mix and match di proposte che spaziano dal classico allo sportswear: nomi come 3x1, American Trench, Filson, Red Wing, Save Khaki, Freenote, per citarne alcuni.

 

Guest nation della manifestazione sarà la Russia, in collaborazione con il Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa e dopo la presenza a Super di #OpenRussianFashion. Un Paese che nelle ultime stagioni si è distinto tra quelli da seguire sul fronte della ricerca. All'interno di Pitti W saranno presentate le collezioni donna di una selezione di designer di spicco, cui si aggiungono le proposte maschili di altri nomi russi presenti nella varie sezioni del salone.

 

Alla Svezia, per finire, Pitti Uomo dedica un mini-spazio: un'enclave dedicata a 6 aziende svedesi del menswear da tenere d'occhio.

 

stats