RUSSIA

Cpm: al via oggi l’importante test per sondare il mercato russo

Parte oggi al centro espositivo Krasnopresenskaya di Mosca il salone della moda più importante dell'Europa dell'Est: Cpm - Collection Première Moscow.

 

La fiera, organizzata dai tedeschi di Igedo Company, subisce un'inevitabile "cura dimagrante", dovuta al momento socio-economico che il Paese sta vivendo: se alla corrispondente edizione di febbraio 2014 le collezioni in mostra erano circa 1.600, ora si fermano a 1.100 circa.

 

Proporzionale il calo che si registra nella collettiva di imprese italiane che partecipano alla rassegna grazie al coordinamento di Emi - Ente Moda Italia: se un anno fa le linee qui presentate erano 340, questa stagione se ne contano 225.

 

In virtù delle difficoltà del momento Igedo Company ed Emi hanno deciso di prolungare in anticipo il loro accordo di collaborazione e continuano gli investimenti sulla manifestazione.

 

A questa edizione esordisce, ad esempio, un'area dedicata agli accessori (precedentemente esposti nei vari padiglioni nazionali, insieme all'abbigliamento) chiamata Cpm Accessories e collocata nella hall 8.2.

 

Il segmento Cpm Premium, che nella hall 8.1 ospita le collezioni di punta dei designer, avant-garde e contemporary, migliora il suo "international flair", arricchendosi di nuovi brand, come Moyuru dal Giappone e Nelly Johansson dalla Svezia. Da scoprire in quest'area anche le collezioni di Nikita Baranov, Darja Gerekli for Camille Cassard, Ksenia Kaif, Anna Mamaeva e Ksenia Seraja: realtà che partecipano Designer Pool, lo "sponsorship programme" per talenti emergenti, avviato dagli organizzatori nove anni fa.

 

Il cambiamento più tangibile è tuttavia quello relativo alla parte su intimo e mare. Ora si chiama Moscow Mode Lingerie & Swim ed è curata in toto dall'organizzatore francese di fiere del settore Eurovet (curatore di Sil e Interfilière a Parigi). Questa sezione si presenta con un nuovo layout e design degli stand. Rinnovata pure la lounge sulle tendenze, con ogni giorno un French Welcome Breakfast, che offre l'opportunità di contatti e scambi tra gli operatori.

 

Forte come sempre sulla moda bimbo Cpm Kids, che annovera marchi di primo piano, come Aston Martin, la nuova Baldinini Young, Ferrari Junior Collection, Fun & Fun, GF Ferré, Laura Biagiotti Dolls, Legero, Lialea, Mayoral, Obermeyer Kids, Paz Rodriguez, Romagnoli, Safer Baby, Sarabanda, Silvian Heach Kids e Tugi Kids. Non pochi brand salgono in passerella nel programma di sfilate dedicato nella hall 2.3, suddiviso in Cpm Kids Show e Italian Kids Show (a cura di Emi), la cui ambientazione è questa stagione il safari.

 

Confermate pure le tradizionali iniziative utili per raccogliere informazioni sulle opportunità che ci sono nel Paese, come le lecture e i seminari del Russian Fashion Retail Forum o del Lingerie Market Forum. Come pure le sfilate dedicate all'adulto.

 

 

stats