Real estate

Benetton acquista la ex Borsa Merci dalla Camera di Commercio di Firenze che ora può restaurare la Fortezza da Basso

Il palazzo della Borsa Merci di Firenze entra a far parte del patrimonio immobiliare di Benetton. Messo all'asta dalla Camera di Commercio di Firenze per raccogliere risorse finanziarie per riqualificare del polo fieristico della Fortezza da Basso, è stato aggiudicato da Edizione Property Spa con un'offerta di 71,620 milioni di euro.

 

L'immobile, che attualmente ospita in affitto, con un canone annuo di 2, 4 milioni di euro, un punto vendita della catena d'abbigliamento H&M, si trova in via Por Santa Maria, a due passi da Ponte Vecchio e Piazza della Signoria.

 

Giancarlo Bianchi, ceo di Edizione Property, si è detto soddisfatto per l'esito dell'asta, con l'aggiudicazione provvisoria di un immobile che «rientra perfettamente nella nostra strategia di high street retail».

 

Nessuna offerta invece per un altro immobile dalla Camera di commercio cittadina: il palazzo della Loggia del Grano, la cui base d'asta era fissata a quota 18,7 milioni di euro.

 

La cessione dei due immobili era stata decisa dalla Camera di Commercio al fine di raccogliere le risorse finanziarie con cui avviare il piano di riqualificazione del polo fieristico della Fortezza da Basso.

 

stats