Retail real estate a Milano

Dal gruppo Max Mara ai colossi Usa: i negozi del CityLife Shopping District

C’è grande fermento intorno all'inaugurazione del CityLife Shopping District che aprirà al pubblico il prossimo 30 novembre. Dopo una visita in anteprima al cantiere, fashionmagazine.it è in grado di anticipare alcuni dei nomi (su di un totale di 50 brand previsti l'area moda e accessori) presenti nel mall progettato dallo studio Zaha Hadid.Tra questi spuntano marchi italiani come Marella e Max&Co (entrambi gruppo Max Mara), Piquadro, Imperial, Stroili, Beatrice B e Paolo Tonali.

 

In quello che si preannuncia come il più grande centro commerciale urbano d’Italia, grazie ai circa 32mila metri quadrati di superficie all'interno dell'ex area della Fiera di Milano, ci sarà anche una forte presenza commerciale di azienda americane, con Tommy Hilfiger, Calvin Klein Jeans, Guess, Levi's e Timberland, pronti ad aprire i loro nuovi negozi il 30 novembre.

 

Il tenant mix messo a punto da Sonae Sierra (la società incaricata di gestire la commercializzazione dello Shopping District) è collocato su di un livello premium ma accessibile, in linea con il target di persone che lavorano e vivono nell'area.

 

Sulla carta il CityLife Shopping District sembra destinato, a livello commerciale, ad entrare in rotta di collisione con il vicino corso Vercelli. Non è un caso che tra i brand che apriranno all'interno del mall molti hanno già un punto vendita in quella zona di città, come la boutique multimarca Incontri, che per il debutto nel nuovo centro ha messo a punto un nuovo concept store.

 

Presenti nel nuovo progetto anche insegne legate al mondo della moda junior, con Omai che lancerà la linea kids con il nuovo punto vendita multibrand Sophie4Kids.

 

Ma prima dell'inaugurazione sono ancora molti i nomi da svelare, tra quelli che hanno detto sì al progetto immobiliare. Secondo quanto risulta a fashionmagazine.it ci sarebbe anche Ovs, che si sarebbe assicurato uno degli spazi più grandi, con una superficie di oltre 700 metri quadrati.

 

Nella foto la Promenade, progettata dallo Studio Mario Galantino, che si snoda da Piazza VI Febbraio fino a Piazza Tre Torri, con un porticato sui due lati e che raccoglie i negozi dedicati a home design e tecnologia.

stats