SINERGIE

Emi-Ente Moda Italia per la prima volta a TheMicam Shanghai

Emi-Ente Moda Italia si fa strada in Cina: parteciperà, dall'11 al 13 marzo, a TheMicam Shanghai, salone organizzato da Assocalzaturifici, Hannover Milano Fairs Shanghai e Fiera Milano, con il supporto di Ice-Agenzia per la Promozione all'Estero e l'Internazionalizzazione delle Imprese Italiane.

 

Emi, società creata nel 1983 su iniziativa di Sistema Moda Italia e del Centro di Firenze per la Moda Italiana con l'obiettivo di promuovere, diffondere e valorizzare il made in Italy, sarà presente al salone con una selezione di aziende di abbigliamento provenienti dal nostro Paese, protagoniste dell'area Italian Fashion@TheMicam Shanghai.

 

Come sottolinea Alberto Scaccioni, a.d. di Ente Moda Italia (nella foto), «siamo convinti che sia in atto tra i consumatori cinesi un trend che va oltre le griffe internazionali e i loro status symbol». «Si stanno sviluppando - precisa - nicchie sofisticate e molto interessanti. C'è un desiderio di stili nuovi, di look più personalizzati e, in ultima istanza, di nuovi brand, anche se meno conosciuti».

 

Scaccioni fa notare che il canale del wholesale, un tempo decisamente debole nella Repubblica Popolare, sta rafforzandosi con multibrand di fascia alta e department store, in grado di apprezzare il gusto italiano. Anche il boom dell'e-commerce contribuisce a cambiare usi, costumi e consumi.

 

stats