SPORTSWEAR

Bread&Butter fa marcia indietro su Barcellona

«La maggior parte dei nostri espositori e visitatori desidera che Bread&Butter si svolga a Berlino nel gennaio 2015. L’industria e il retail della moda sono scettici riguardo al trasferimento del trade show a Bacellona dal prossimo inverno»: con queste parole Karl-Heinz Müller ha annunciato la rinuncia al progetto basato sull’alternanza tra le due location per il salone punto di riferimento dei marchi dello sportswear.

 

«Da numerosi colloqui con i decision maker del nostro settore - scrive Müller in una nota di oggi, 25 agosto - è emerso che, a causa dell’attuale situazione congiunturale, la maggioranza preferisca attenersi al format attuale, con le due edizioni annuali dell’evento, quella invernale a gennaio e quella estiva a luglio, da tenersi a Berlino. Al momento molte delle nostre aziende espositrici sono infatti focalizzate sul sano e affidabile mercato tedesco».

 

Rispondendo dunque alla “chiamata” dell’industria dello sportswear, la prossima edizione di B&B si terrà all’ex aeroporto Berlin-Tempelhof dal 19 al 21 gennaio, in contemporanea, come sempre, agli altri saloni della moda nella capitale tedesca.

 

«Attualmente - aggiunge Müller - non so dire se in futuro organizzeremo un evento a Barcellona, magari in aggiunta alle edizioni di Berlino. In questo caso, forse sarebbe più opportuno orientarsi verso un appuntamento estivo nella città catalana. Nel frattempo mi auguro che ci sia un rafforzamento dell’influenza del Sud Europa a B&B di Berlino: spero che avremo successo nel portare in Germania i numerosi brand spagnoli e della regione del Mediterraneo che si erano già registrati per la rassegna di Barcellona».

 

Quanto deciso per il Vecchio Continente non influenza i piani di B&B su Seoul. Il concept di questa nuova fiera, che porterà B&B in Oriente, verrà presentato il prossimo 12 settembre. Müller fa sapere che la preparazione dell’evento procede spedita verso l’esordio, previsto nel settembre del 2015.

 

 

stats