STRATEGIE ESPOSITIVE

Tutte le mosse di White, a Milano e nella Grande Mela

Tre novità significative per White, il format espositivo di Massimiliano Bizzi. Grazie alla collaborazione con Enk International, il salone milanese fa tappa infatti a New York dal 10 al 12 febbraio nell’ambito di The Tunnel. Nel capoluogo lombardo vengono confermate invece le edizioni di gennaio e giugno dedicate all’uomo e alle pre-collezioni donna insieme, mentre a febbraio, durante la sessione tutta al femminile, debutta la sezione White Suite.

 

In merito alla trasferta americana, Bizzi ha così commentato l’iniziativa: “New York rappresenta l’apertura di nuovi canali distributivi su un mercato in netta ripresa economica e in altre aree del mondo, vista l’effettiva e massiccia presenza di buyer giapponesi, cinesi, coreani e sudamericani alla fashion week nella Grande Mela, la prima del lungo calendario internazionale, in anticipo su Milano e Parigi. Una posizione strategica, dunque, che permetterà agli espositori di poter puntare su un potenziale d’acquisto immensamente superiore ai budget disponibili nelle piazze successive in ordine di tempo”.

 

Su Milano rimane invariato invece l’assetto delle edizioni di gennaio e giugno, dedicate alle anticipazioni donna e a una selezione di menswear. In questo modo White risponde di fatto all’appello formulato da Mario Boselli, presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, convinto della necessità di far coincidere i saloni del womenswear con le sfilate uomo collocate in questi mesi, quando la città è al centro della ribalta in fatto di eleganza al maschile e circa 700 showroom mono e plurimarca stanno lavorando a pieno ritmo sulle campagne-vendita delle pre-collection femminili. In vista della prossima prova, ospiti d’eccezione saranno Gianluca Capannolo, Fabio Quaranta e Nigel Cabourn, protagonisti rispettivamente di installazioni, eventi speciali e rassegne ad hoc.

 

Quanto all’appuntamento di febbraio con le sole collezioni donna, nasce in seno alla manifestazione White Suite, sezione speciale dedicata alle linee premium che si svilupperà negli spazi del Nhow Hotel di via Tortona 35. Si espande dunque il presidio della rassegna in zona Tortona, dopo la decisione di Pitti Immagine (che precedentemente occupava la medesima location del Nhow Hotel con NeoZone e Touch!) e Fiera Milano di dar vita al salone unico Super a palazzo delle Scintille a Fieramilanocity.

 

 

stats